DE | EN | ES | CH | IT | FR | SI | HR | CZ | SK

ekey. dein finger. dein schlüssel
Assistenza  >  FAQ

In generale

Si verificano problemi solo in caso di ferite gravi (tagli profondi, distacchi). Consigliamo quindi di registrare almeno un secondo dito a scopo di sicurezza.

In casi rari può accadere che una persona abbia problemi con la registrazione dell'impronta digitale. Il sistema deve essere sicuro e, per questo motivo, pone severi requisiti in termini di qualità della registrazione allo scopo di garantire un livello elevato di riconoscimento e di sicurezza. Poiché l'enrollment va eseguito una volta sola, questo ostacolo è comunque superabile con un po' di pazienza e concentrazione durante lo strisciamento del dito sull'area di guida. Il rivenditore di fiducia sarà lieto di fornire consulenza e assistenza.

Se si desidera aggiungere un utente nuovo, l'impronta deve essere digitalizzata e registrata (dal verbo inglese "to enroll"). 

Garanzia commerciale: ekey garantisce su base volontaria la funzionalità dei dispositivi e il risarcimento danni incondizionato entro 24 mesi dall'acquisto.

Grazie ai vari modelli di lettori d'impronte digitali, al software adeguato e alle diverse centraline di comando, il sistema ekey offre molte possibilità di combinazione, che però non sono illimitate. Il rivenditore di fiducia sarà lieto di fornire informazioni.

Di regola, anche in questo caso vige il principio in base al quale con la forza si può distruggere tutto. Grazie all'impiego di materiali costosi (rivestimento rinforzato con fibra di vetro), i lettori d'impronte digitali ekey home sono comunque ottimamente protetti. La robusta copertura in acciaio inox dal design esclusivo offre una protezione aggiuntiva.

ekey home può memorizzare un massimo di 99 dita qualsiasi. Le dita possono essere suddivise a piacere. Per ogni utente si registrano solitamente 2 impronte (una principale e una di riserva in caso di lesioni).

Sì, tramite i relè della centralina di comando si può programmare un gran numero di azionamenti. Mediante un relè supplementare si può per esempio attivare la funzione che richiede le dita di due persone diverse per consentire l'accesso ("two-man rule" in farmacia, per casseforti, ecc.). L'elettricista di fiducia sarà lieto di fornire consulenza.

In linea di principio sì, ma la porta non si apre.

ekey utilizza il riconoscimento delle minuzie, che memorizza le caratteristiche peculiari del dito sotto forma di codice numerico binario, ma non come impronta digitale ricostruibile. Questo metodo è il processo di autenticazione migliore per il suo rapporto prezzo-prestazioni. La tecnologia viene definita come sistema attivo, poiché il portatore delle caratteristiche la utilizza in modo attivo e volontario. Si tratta di un procedimento opposto al riconoscimento facciale, che identifica una persona a sua insaputa.

Le particolarità del dito (minuzie) vengono trasformate in un codice matematico e l'impronta viene cancellata. In questo modo non può essere rubata né utilizzata in modo indebito.

ekey sviluppa hardware e software sia per l'ambito privato economico sia per aziende con qualche migliaio di dipendenti. Quale numero 1 in Europa delle soluzioni d'accesso ad impronta digitale, ekey offre i lettori d'impronte digitali in sostituzione della classica chiave.

In linea di principio, i lettori d'impronte digitali ekey non richiedono manutenzione. Se il sensore lineare fosse esposto a una sporciza eccessiva la si rimuove con cautela utilizzando un panno in cotone. La superficie del sensore si pulisce automaticamente con l'uso regolare.

Sì. Tutte le specifiche e i dati tecnici sono indicati nelle singole schede dei prodotti. Gli aggiornamenti del software, le istruzioni per l'uso e le informazioni possono essere scaricati da www.ekey.net.

Le soluzioni ekey per gli accessi come ekey home ed ekey multi non sono collegate al web e quindi non possono essere manomesse o manipolate da hacker. Poiché non esistono banche dati con le impronte digitali memorizzate ma soltanto template in codice binario, anche le soluzioni ekey net non contengono informazioni potenzialmente interessanti per gli hacker.

Di regola, no. ekey utilizza il sensore a radiofrequenza di Authentec per digitalizzare l'impronta. Persino quando un esperto riproduce un dito della sua mano in gomma, lattice o silicone, è estremamente difficile ingannare il sensore con questa copia. Ciò dipende sia dalla tecnologia impiegata (sensore), sia dal metodo a strisciamento (swipe). Senza l'aiuto del proprietario del dito è di fatto impossibile realizzare un dito falso di qualità sufficientemente elevata per ingannare il sensore con il nostro software. In generale, i ladri o i falsari cercano sempre la via che oppone meno difficoltà. È molto più facile ottenere una chiave, una scheda o una password che riprodurre un'impronta digitale in una qualità che funzioni.

Si tratta di un lettore d'impronte per gli sviluppatori di hardware e software,  per programmare interfacce e mettere a punto soluzioni speciali. Nell'ekey modul hanno luogo il riconoscimento biometrico e il trattamento dell'immagine dell'impronta digitale. L'ekey module può essere disinserito senza provocare la perdita dei dati.

Il sistema funziona con affidabilità comprovata da -25°C fino a +75°C.

Sul sito web è riportata sempre una panoramica aggiornata sui prodotti.

ekey net può gestire qualche migliaio di utenti a seconda della potenza del computer. In funzione del tipo di terminale ekey net utilizzato, si può memorizzare un numero di dita compreso tra 40 e 2.000. Valore orientativo: 1,5 GHz, 512 – 4.000 utenti. Attenzione: il numero degli utenti non corrisponde a quello delle dita!

ekey home è la soluzione per un singolo accesso, che consiste di un lettore d'impronte e una centralina di comando. ekey multi è la soluzione per più accessi con al massimo 4 lettori d'impronte digitali, che può essere installata e programmata in modo semplicissimo dall'elettricista, senza necessità di conoscenze specifiche su PC e reti. Tutto questo è possibile grazie alla centralina di comando multi, che viene collocata su una guida DIN nell'armadio di comando e può essere programmata con grande facilità dal display illuminato. ekey multi è la soluzione ottimale per privati, piccole imprese e associazioni. ekey net è una soluzione gestita in rete completa per aziende e organizzazioni. Gli utenti e i diritti vengono gestiti a livello centrale e decentrato (p.es. nelle filiali) a scopo di controllo degli accessi e rilevamento tempi, per sistemi di casse, ascensori, sistemi di allarme, casseforti e tant'altro ancora. Con ekey net le aziende di grandi dimensioni dispongono di una comoda possibilità per attuare i requisiti completi di sicurezza e controllo degli accessi.

 

ekey home

Problema di comunicazione tra lettore d'impronte digitali e centralina di comando.
1. Controllare il cavo dei morsetti 1, 2, 3, 4!!
2. Passare il cavo dal morsetto 3, 4 direttamente sui morsetti a 9 volt.
3. Lettore d'impronte digitali e centralina di comando hanno un firmware compatibile?
4. Per il morsetto 3 e 4 del lettore d'impronte digitali devono essere garantiti 9 V! (Sezione dei conduttori più grande; alimentatore proprio)

Già registrate 99 dita. 
Impossibile registrare altre dita.
Cancellare eventualmente delle dita per registrarne delle altre.

Blocco di 30 min in caso di immissione errata del codice di sicurezza, lasciare il dispositivo collegato alla corrente per 30 min.
Contattare l'assistenza se il blocco non scompare dopo 30 min.

Errore di accoppiamento, questa indicazione compare se si verifica un errore durante l'inizializzazione del lettore d'impronte digitali e della centralina di comando.
Eseguire un reset del dispositivo e ripetere l'inizializzazione.
Può esserci anche una differenza nel firmware, in tal caso su entrambi i dispositivi deve essere installata la stessa versione.

In alcuni casi (caduta di tensione durante l'accesso alla memoria) l'unità interna passa in modalità NU (provvedimento di sicurezza contro le manipolazioni). Se ciò avviene, si devono aggiornare sia il lettore d'impronte digitali che la centralina di comando. 
Soluzioni:
-Inviare i dispositivi a ekey
-Richiedere un service kit per poter eseguire l'operazione autonomamente

-Sono state memorizzate delle dita? 
-Le dita sono assegnate al relè giusto? 
-Il numero dell'utente viene visualizzato sul display se ci si passa sopra con il dito? 
-La serratura motorizzata funziona anche senza ekey home? 
-Viene utilizzato a potenziale zero o con tensione di commutazione? (nel caso di ekey home integra)
-->Ponticelli corretti
-Eseguire un reset della corrente e verificare se la serratura motorizzata reagisce quando viene rialimentata (quasi tutte le serrature motorizzate emettono un segnale acustico)  
-->La polarizzazione non è corretta (+ e - scambiati)?
-Nella centralina di comando esiste tensione in corrispondenza del connettore X6 tra il morsetto 1 e 2 (solo se viene utilizzata la tensione di commutazione)?  (per ekey home integra)
-Tra il morsetto 2 e 3 (connettore X6) esiste tensione nel caso di un'impronta riconosciuta  (solo con tensione di commutazione)? (per ekey home integra)
-Per ekey home integra, in caso di utilizzo di uno strumento di misura a potenziale zero, commutare sulla prova di continuità e misurare tra 1 e 3 (connettore X6) durante lo strisciamento del dito. 

-Per ekey home da parete, commutare anche in questo caso lo strumento di misura sulla prova di continuità e misurare tra C ed NO durante lo strisciamento del dito.

ROSSO e nessuna freccia: il modulo esegue il boot
LED con luce verde lampeggiante: sensore difettoso
LED con luce arancione lampeggiante: non accoppiato
2 frecce verdi e LED con luce arancione accesa: modalità di registrazione dell'impronta digitale
2 frecce verdi e luce rossa: il dito è stato rifiutato 
2 frecce verdi accese: dispositivo online
2 frecce verdi e LED con luce verde accesa: registrazione dell'impronta digitale OK
2 frecce verdi accese e luce arancione a lampeggio rapido sul LED, poi luce verde accesa per breve tempo: il dito è stato strisciato sopra il sensore e ha un riscontro positivo

n genere, tutti i detergenti non agressivi per superficie reperibili sul mercato e panni morbidi possono essere usati. NON usare crema abrasiva o spugne ruvide.

Seguire i nostri Consigli utili per poter utilizzare al meglio il prodotto ekey.

 

ekey net

Aprire il programma ekey CONVERTER LAN CONFIG Info: gli ekey net CV LAN vengono consegnati con l'indirizzo IP 192.168.1.250 Se la rete utilizza indirizzi IP diversi (sottorete diversa), è possibile cercare il CV LAN premendo il pulsante "Selezione manuale" oppure il CV LAN compare lo stesso perché viene trovato tramite un broadcast di indirizzo MAC. Tuttavia esistono vari router o switch di livello 3 che possono bloccarlo. - L'indirizzo IP del converter deve essere statico (nessun DHCP) - il firewall/router non consente il broadcast. --> Staccare il firewall - Il firewall/router non ha eccezioni (le porte 58000-58018 non sono registrate). --> Staccare il firewall o impostare delle eccezioni - le porte sono riservate da un altro programma. --> Scaricare lo scanner di porte per vedere quali porte UDP sono richieste da quale programma (p.es. TCP View di Sysinternal) - Verificare se si può fare il ping tramite richiesta di inserimento MS-DOS - Se il PC si trova nella stessa sottorete del converter e non è pingabile. --> Osservare i due Led del converter --> Se entrambi non si accendono c'è un problema di corrente elettrica --> Se la luce arancione lampeggia su entrambi i LED -> Errore firmware --> Il LED di alimentazione è a sinistra e il LED di attività a destra --> Eseguire un reset di corrente del converter. --> Eseguire ev. un reset di corrente anche per lo switch. -Se il CV LAN dovesse continuare a non comparire, con il pulsante "Assegna IP/Reset converter" provare ad assegna al LAN converter un IP NUOVO e DIVERSO tramite immissione manuale dell'indirizzo MAC, oppure cercarlo con la "Selezione manuale". - "Solo per analisi" non può essere spuntato nella ConverterLanConfig - Se il proprio indirizzo IP (p.es. sul notebook) è stato modificato, il servizio di comunicazione deve essere riavviato

 
© 2015 ekey biometric systems